Contatti

info@laculladeisogni.it
Monica 3487368817
Rita 3484931823

News

La pappa

“Dove non c’è divertimento il cibo si colora di beige” – Raymond Blanc – chef

Il cibo non ha solo a che fare con la sopravvivenza, ma anche con il piacere e la compagnia. Il momento della pappa va “celebrato” e necessita di un clima rilassante. Il gusto, la vista e l’olfatto sono sensi, custodi di sensazioni, di ricordi e di esperienze e vanno considerati nella loro globalità, nessuno va trascurato. Quindi il momento della pappa gode di particolare attenzione da parte nostra perché crediamo che lo stare a tavola sia una delle occasioni più idonee per poter trasmettere le prime importanti “regole” di buon comportamento.

Mangiare in tranquillità, in allegria, senza imposizioni, presentando i nuovi cibi con gradualità e senza fretta permettendo al bambino di manipolare e sperimentare i cibi, pone le basi per un buon rapporto con il cibo stesso. Al contrario l’ansia, la rabbia, la depressione, l’incalzare il bambino a sbrigarsi, l’imporre nuovi sapori o cibi creano difficoltà di accettazione e spesso difficoltà digestive.

Anche la molteplicità e la varietà delle proposte di cibo è un criterio importante da tenere presente. Le abitudini alimentari acquisite durante l’infanzia sono difficilmente modificabili in età adulta ed è su questo concetto che si basa il nostro approccio.

 

La produzione dei pasti

La nostra cucina interna propone ai bimbi diversi piatti semplici e genuini, privilegiando la qualità e la freschezza delle materie prime.

I pasti sono prodotti dalla cuoca dell’asilo nido “La culla dei sogni” nella apposita cucina ubicata all’interno dell’asilo stesso e tutte le operazioni di preparazione dei cibi sono effettuate nella giornata stessa in cui il pasto viene proposto ai bambini. Il pasto è composto da uno spuntino a base di frutta che viene consumato a metà mattina, dal pranzo vero e proprio (primo e secondo piatto, contorno di verdure) che ha luogo intorno alle ore 11:30 e poi dalla merenda del pomeriggio.

La cucina e il refettorio sono dotati di autorizzazione sanitaria in conformità alla Legge n. 283/62 e successive modificazioni e al D.P.R n. 327/80.

 

La qualità degli alimenti

Gli alimenti freschi (latte, carne, pesce, ecc.) sono acquistati e utilizzati entro la stessa giornata, verificando le temperature della merce una volta arrivata in asilo per garantire la catena del fresco.

L’asilo nido “la culla dei sogni” acquista prodotti, ove possibile, con il controllo di filiera garantito, diversi sono di produzione biologica, di alta qualità.

Frutta e verdura vengono consumate rispettandone la stagionalità e inoltre provengono da agricolture biologiche certificate.

 

Il menù

Il menù prevede una dieta varia ed equilibrata, che propone ogni giorno:

  • un primo (minestra o pasta o riso)
  • un secondo (carne o pesce o formaggio)
  • un contorno di verdure cotte
  • pane
  • frutta fresca di stagione.

I bisogni nutritivi in età scolare sono stabiliti per ogni paese da gruppi di esperti (Società Italiana di Nutrizione umana) i quali si basano su raccomandazioni valide in tutto il mondo date dalla OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità).

E’ possibile soddisfare le esigenze alimentari di ogni bimbo ordinando pasti particolari (pasto per celiaci, intolleranze a latte, pomodoro ecc.)

I MENU’ ESTIVO/INVERNALE, redatti secondo le indicazioni pediatriche dell’ASL, sono consultabili in modalità cartacea presso l’asilo nido.

—————————————————————————————————————————————————————————–

L’asilo nido “La culla dei sogni” si impegna a prevenire l’inquinamento, favorire il riciclo dei materiali e minimizzare il consumo di energia.